giovedì, Luglio 16, 2020

Il corto su Iato conquista la giuria di Firenze

SAN GIUSEPPE JATO. Menzione speciale al “Firenze Archeofilm” per “C’era una volta Iato”, un documentario realizzato tra i banchi dell’Istituto Comprensivo “Riccobono”.

Partner
Pizza in Piazza

Officina Inzirillo


Non capita spesso che il prodotto di una scuola venga inserito tra i lavori in concorso al Festival Internazionale del Cinema di Archeologia, Arte e Ambiente. Ma il cortometraggio curato dall’insegnante Donatella Taormina è – scrivono i giurati – “un racconto originale e attento, realizzato con pochi mezzi e con costi contenuti, ma estremamente gradevole e appassionante per adulti e per bambini.

I valori che esprime sono molteplici: si tratta di un testo che ha scelto di utilizzare un linguaggio originale, che recupera e, al contempo, trasmette la memoria di un luogo attraverso il coinvolgimento attivo delle generazioni future e che si propone come modello pedagogico per il recupero partecipato della storia locale. Come in una fiaba, le giovani voci narranti, gli eroi e i paesaggi di carta, catturano l’attenzione dello spettatore, raccontano il passato di una terra ricca di storia e di cultura, un passato restituito attraverso la collaborazione creativa di studenti e insegnanti profondamente legati alla propria terra”.

C’era una volta Iato narra, infatti, la storia del monte abitato dal primo millennio a.C al medioevo. “L’idea è nata durante un progetto curricolare con le classi di quinta primaria e prime secondaria di primo grado – ci dice Donatella Taormina –. L’obiettivo era raccontare tramite un video, la storia di Iato ai visitatori del museo Case D’Alia. La tecnica utilizzata per il corto è quella delle ombre cinesi con la narrazione di 12 alunni”.

La sceneggiatura del testo è stata scritta con la consulenza scientifica dell’archeologo medievalista Antonio Alfano e di Lucina Gandolfo, direttrice del parco archeologico di monte Iato.
LEANDRO SALVIA

Giornale di Sicilia del 20/03/2019

Partner

Marino assicurazioni


Similar Articles

Instagram

News Popolari

San Giuseppe Jato, Svaligiata la gioielleria Mannino

SAN GIUSEPPE JATO. Svaligiata nella notte la gioielleria Mannino su corso Umberto I. La banda del buco è entrata in azione tra...

S. Giuseppe Jato: In fiamme un’auto a piazza Venezia

San Giuseppe Jato. Incendiata nella notte un’auto a piazza Venezia. Erano le 5 del mattino quando è partita la richiesta di aiuto...

Prg a San Cipirello: la Commissione invita i cittadini ad un nuovo incontro

Piano regolatore del Comune: l'assemblea pubblica per la formazione delle Linee guida per la revisione generale si terrà lunedì 27 gennaio, alle...