mercoledì, Maggio 27, 2020

Parrocchia e carabinieri portano aiuti alimentari alle famiglie di San Cipirello

San Cipirello. “Nei giorni scorsi – racconta l’arciprete don Giuseppe La Franca -, grazie alla collaborazione dei carabinieri, abbiamo effettuato la distribuzione alle persone bisognose assistite dalla Caritas ed impossibilitate ad uscire da casa”.

Partner

Sono circa 170 i nuclei familiari sancipirellesi che si sono rivolti alla parrocchia. Prima dell’emergenza Covid-19 erano un centinaio. A bussare alle porte dei cittadini è don Giuseppe, diventato un punto di riferimento per le famiglie in difficoltà. Al suo fianco ci sono i volontari della Caritas e della parrocchia, ma anche i carabinieri della locale stazione. Un segnale importate in una comunità che lo scorso anno ha visto sciogliere il Consiglio comunale per presunte infiltrazioni mafiose.

E anche il Comune, affidato ad una Commissione straordinaria, ha messo in atto un piano di solidarietà: oltre ai buoni spesa in consegna da oggi, c’è la collaborazione con le associazioni di volontariato per la distribuzione dei beni di prima necessità. A donare sono i cittadini attraverso l’iniziativa “Carrello solidale”. Ed è stato attivato anche un punto di raccolta al Centro Polifunzionale di via Roma. Dove è possibile portare prodotti che saranno donati a chi è in difficoltà economiche.

Nei giorni scorsi un commerciante ha deciso di donare alla parrocchia il bonus statale da 600 euro, con il quale verranno donati 60 buoni da 10 euro ciascuno da spendere nelle macellerie del paese. (LEAS)

Partner
Marino assicurazioni

Similar Articles

Instagram

News Popolari

Portella della Ginestra: la verità nelle carte non consultabili

“La verità storica sulla strage di Portella della Ginestra stenta ad essere pienamente svelata per una vera e propria negligenza delle istituzioni...

Il Cga dà ragione alla Prefettura: valida l’interdittiva antimafia per F. Mirto

Il Consiglio di Giustizia amministrativa accoglie l’appello della Prefettura di Palermo e sospende l’ordinanza del Tar: la ditta “F. Mirto srl” di...

Buche nel “cuore” di San Cipirello: servono interventi

San Cipirello. Perdita d’acqua in via Belli: la strada del centro storico diventa un colabrodo. Tante le segnalazioni giunte da parte di...